Progetti

Autentico come

“Fra rischio di noia o stress nella ricerca della coerenza VS libertà di essere, dove si posiziona l’autenticità? Autentico come? Aderente a cosa? A quale modello?

Autentico come è una performance dell’Artista Scrittrice Giulia Terenzi, suddivisa in tre eventi che, in questo momento di distanziamento sociale, equivale a tre video pillola.” (cit. Deborah Mendolicchio, consulente in arte)

Autentico come Te

Autentico come un Tabù

Autentico come Ora

Diretta in merito al progetto “Autentico come”

Il Tempo di una Donna

Performance creata per il progetto Alma di Giulia Tomasello, ricerca che scava nei tabù più profondi dell’intimità femminile, ponendosi come obiettivo la realizzazione di strumenti pratici per facilitare le donne a prendersi cura del proprio corpo e, nella fattispecie, della propria igiene intima.

Collaborazione al progetto Alma di Giulia Tomasello

Truth Inside Females

“Truth Inside Females” è la fusione di tre progetti, tre anime, tre mondi apparentemente distinti: la volontà comune di sviscerare i tabù a favore di un’apertura verso il dialogo ha dato vita alla realizzazione di una serie di incontri chiamati AMA.

“Freedom & Truth” è il progetto artistico di Giulia Terenzi, scrittrice e performer, la quale, attraverso le sue opere, si prefigge l’obiettivo di sciogliere i tabù della nostra società a favore di una comunicazione sempre più aperta e libera.

“Inside the Bodies” è un progetto di Isabel Farina, antropologa medica applicata, che ha lo scopo di promuovere la medicina narrativa come pratica per l’esplorazione del vissuto corporeo e della salute di genere: il percorso si sviluppa in una serie di laboratori finalizzati a portare maggiore consapevolezza rispetto alle tematiche trattate.

“Female Biophilia” è un progetto di Giulia Tomasello, designer, la quale si avvale di strumenti come le biotecnologie e i batteri per mettere in discussione i tabù che circondano il corpo femminile: una ricerca profonda sulla salute intima delle donne* attraverso un linguaggio educativo, l’innovazione dei materiali e la tecnologia indossabile.

Perché AMA?

AMA è un incontro tra donne* che vivono la comunicazione come lo strumento più potente per creare una rete di supporto e di scambio: nella tradizione giapponese le ama sono le donne del mare, note per la pesca delle perle e per il loro equipaggiamento essenziale e spartano.

Le AMA sono tutte le donne* che, per un motivo o per un altro, scenderanno insieme a noi negli abissi più inesplorati, curiosi, profondi, attraverso il linguaggio, la comunicazione, la crescita di consapevolezza così da scovare, una dopo l’altra, le perle della verità.

Insieme a Truth Inside Females (Isabel Farina + Giulia Tomasello), sabato abbiamo condotto il nostro primo laboratorio di AMA trattando il tema della CURA – ed è stato grandioso!

Grandioso per la scorrevolezza del suo flusso. Grandioso per la verità delle anime che vi hanno partecipato. Grandioso perché ci siamo commosse, aperte, confrontate, comprese e soprattutto ascoltate. Grandioso è l’attimo in cui quelle anime, fino a poco prima sconosciute, si connettono, si completano.

Abbiate Cura di voi stesse, dedicate Tempo ai vostri pensieri, al vostro corpo, al vostro respiro, alle vostre emozioni.

Dedicatevi Tempo, tutto quello necessario, con calma.

https://lnkd.in/e6EXvYc

#truthinsidefemales#freedomandtruth#insidethebodies#femalebiophilia

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: