Maschera e Poi

“Una volta poggiate tutte le maschere, che cosa resta?” Tutto. Niente. Può essere dilaniante, può essere anche confortante. C’è chi non si riconosce affatto, c’è chi si sente completamente perso e non sa nemmeno come iniziarlo un dialogo con quell’estraneo allo specchio. C’è chi negli anni ha concesso spazio e tempo alla propria natura conContinua a leggere “Maschera e Poi”

Autentico come Te

Autentico come è una performance suddivisa in tre eventi: Autentico come Te, il primo dei tre, mette a nudo quanto sia sfidante essere onesti con sé stessi, quanto sia difficile amarsi, accettare le proprie ombre, i propri spigoli, le proprie insicurezze, la propria essenza, soprattutto quando questa sembra scontrarsi con il mondo al di fuoriContinua a leggere “Autentico come Te”

Maschera Perché

Morire dentro, ma reagire fuori. Vedere nero, ma cercare la luce. “Oggi mi sono svegliata particolarmente a terra, particolarmente fiacca, particolarmente demotivata. Non ho sostanziosi motivi per alzarmi da questo letto, da questo posto, da questo buio. Vorrei scomparire, fare altro, magari fare niente. Oggi tutti gli obiettivi che mi ero prefissata hanno valore pariContinua a leggere “Maschera Perché”

Maschera Chi

Chissà quanto fondamentale sia, per la qualità della nostra vita, riconoscersi. Già, riconoscersi: tra la folla, in una sala d’attesa, in un corridoio buio, sul divano con il proprio compagno, davanti allo specchio. È quella maschera a scegliere noi o noi a scegliere quella maschera? È la maschera ad essere negativa o l’attitudine di chiContinua a leggere “Maschera Chi”