Mare e Gratitudine

Sono grata per le emozioni che ci rendono umani. E anche per quelle più scomode, per quelle più ruvide. Per l’onestà che si matura nel viverle. Sono grata alla mancanza di giudizio che ci consente di essere fragili. E alla fragilità che nella risalita ci rende più abili. A chi accetta di essere fragile, senzaContinua a leggere “Mare e Gratitudine”

Voi non potete fermare il Vento

Sento che ho un peso sul petto e che mi viene da piangere. A volte ho paura di essere un peso. Altre volte vorrei avere tutto chiaro dentro di me, un unico obiettivo, un’unica strada limpida, davanti a me. Spesso sento il dovere di trovare questa unica strada, ma io sono acqua. Io sono acquaContinua a leggere “Voi non potete fermare il Vento”

Non ho nulla da dire

Oggi mi sento come se tutti avessero qualcosa da dire. Ed io, nel frattempo, non ho nulla da dire. Onestamente non me ne vergogno. Mi sento un filo d’erba. Resto qua e vivo il mio sogno, il mio sogno fatto di dubbi, di sviluppi, di qualcosa che non so definire. Il mio sogno fatto diContinua a leggere “Non ho nulla da dire”

Umanità a Tempo Determinato

“Ti sei mai sentita così ?” Non vogliamo più che una donna provi disagio durante un colloquio di lavoro, in quanto donna. Neanche per un secondo. Questo video nasce dalla collaborazione con il regista Tommaso Luzi e tocca una tematica particolarmente delicata: il mondo del lavoro e la figura della donna nel 2021. Trovate questoContinua a leggere “Umanità a Tempo Determinato”

La Folì

Il Matto nei tarocchi è l’unico Arcano senza numero o il numero 0. Il Matto rappresenta lo spirito libero, geniale e imprevedibile. Colui che avanza nel presente lasciando andare la ragione per consentire all’energia creativa di esprimersi. E’ l’energia originaria del caos, l’innocenza, la libertà, la gioia, l’entusiasmo e la follia. Con ‘La Folì’ viContinua a leggere “La Folì”

Tabù Cosa

Che cos’è un tabù? Secondo il mio bagaglio, è tabù qualche cosa che sa di proibito, interdetto, qualcosa che è meglio non dire, non sentire, non vedere. È tabù ciò che disturba la mia mente, i miei occhi, i miei valori, i miei ideali. I miei appunto. I tuoi non lo so. È tabù ciòContinua a leggere “Tabù Cosa”

Perché non basta mai?

Ti sei mai chiesto se il Tempo che hai a disposizione ti basta? Io sì, milioni di volte. Tante volte mi sono lamentata di non averne a sufficienza, mi sono domandata se ci fosse un modo per guadagnarsi sberle di giornate da quarantotto ore. Anche tu? Allora parliamo la stessa lingua, la lingua della nostraContinua a leggere “Perché non basta mai?”

Tempo Quando

Se avessi la possibilità di cambiare anche solo un evento del tuo passato, lo faresti? C’è chi vive la propria vita dentro un serpente che si morde la coda, con la convinzione che tutto ricominci dopo aver raggiunto la propria fine. C’è chi vive la propria vita su una linea retta, sulla quale un eventoContinua a leggere “Tempo Quando”

Maschera e Poi

“Una volta poggiate tutte le maschere, che cosa resta?” Tutto. Niente. Può essere dilaniante, può essere anche confortante. C’è chi non si riconosce affatto, c’è chi si sente completamente perso e non sa nemmeno come iniziarlo un dialogo con quell’estraneo allo specchio. C’è chi negli anni ha concesso spazio e tempo alla propria natura conContinua a leggere “Maschera e Poi”