Mare e Gratitudine

Sono grata per le emozioni che ci rendono umani. E anche per quelle più scomode, per quelle più ruvide. Per l’onestà che si matura nel viverle. Sono grata alla mancanza di giudizio che ci consente di essere fragili. E alla fragilità che nella risalita ci rende più abili. A chi accetta di essere fragile, senzaContinua a leggere “Mare e Gratitudine”

Voi non potete fermare il Vento

Sento che ho un peso sul petto e che mi viene da piangere. A volte ho paura di essere un peso. Altre volte vorrei avere tutto chiaro dentro di me, un unico obiettivo, un’unica strada limpida, davanti a me. Spesso sento il dovere di trovare questa unica strada, ma io sono acqua. Io sono acquaContinua a leggere “Voi non potete fermare il Vento”

Non ho nulla da dire

Oggi mi sento come se tutti avessero qualcosa da dire. Ed io, nel frattempo, non ho nulla da dire. Onestamente non me ne vergogno. Mi sento un filo d’erba. Resto qua e vivo il mio sogno, il mio sogno fatto di dubbi, di sviluppi, di qualcosa che non so definire. Il mio sogno fatto diContinua a leggere “Non ho nulla da dire”

La Folì

Il Matto nei tarocchi è l’unico Arcano senza numero o il numero 0. Il Matto rappresenta lo spirito libero, geniale e imprevedibile. Colui che avanza nel presente lasciando andare la ragione per consentire all’energia creativa di esprimersi. E’ l’energia originaria del caos, l’innocenza, la libertà, la gioia, l’entusiasmo e la follia. Con ‘La Folì’ viContinua a leggere “La Folì”

Nessunə esclusə

Chi può dire di non subire almeno uno stereotipo di genere? Chi può sentirsi veramente escluso da questa causa? Nessunə esclusə – il nuovo progetto di Truth Inside Females nasce con l’intento di continuare ad indagare, approfondire e far emergere tutto ciò che ruota attorno e dentro la questione di genere (identità, violenza, stereotipi e orientamento sessuale)Continua a leggere “Nessunə esclusə”

Trafitta in ogni dove

Qualche giorno fa camminavo per le vie di Napoli e, a dirla tutta, non ci ho camminato e basta, non ho semplicemente goduto della sua bellezza estetica, culinaria, paesaggistica e artistica: lo tsunami emotivo che mi ha travolto, si rivela in questo flusso di coscienza che ho scritto proprio grazie a Lei e a tuttiContinua a leggere “Trafitta in ogni dove”

Mio o Tuo?

Lui è MIO! Lei è MIA! In questo periodo ho riflettuto molto in merito all’uso che facciamo di aggettivi e pronomi possessivi e riguardo ai sentimenti di desiderio e paura che si celano dietro queste minuscole paroline. Il nostro lessico è strutturato su parametri che ci portano a costruire frasi come: lui è mio figlio,Continua a leggere “Mio o Tuo?”

Tabù Cosa

Che cos’è un tabù? Secondo il mio bagaglio, è tabù qualche cosa che sa di proibito, interdetto, qualcosa che è meglio non dire, non sentire, non vedere. È tabù ciò che disturba la mia mente, i miei occhi, i miei valori, i miei ideali. I miei appunto. I tuoi non lo so. È tabù ciòContinua a leggere “Tabù Cosa”